martedì 3 giugno 2008

Certe volte capitano giornate scomode...


Settimana molto faticosa, tra il carico di studio in aumento esponenziale e l'aiuto che devo dare ai miei per la Festa del Ricamo
Speriamo di uscirne viva.
(E soprattutto speriamo che domenica non piova, sennò la fatica raddoppia!)

8 commenti:

Federica ha detto...

Ma anche tu sei una ricamatrice? io mi dedico solo al punto croce però... bella questa idea della festa, sarà impossbile farci un salto ma guarderò con molta curiosità allo svolgimento perchè mi sembra un'idea molto molto originale!

Caterina ha detto...

no no, io non so niente di ricamo, mi riesce a mala pena infilare un filo in un ago. E' che i miei hanno questa e-commerce di punto croce (www.casacenina.com), ed è già il secondo anno che organizzano la Festa. In queste occasioni mi tocca dare una mano...
Comunque accogliamo ricamatrici (e ricamatori ndr) di tutti i tipi, quindi se vuoi partecipare oppure fare un salto nel sito, sei la benvenuta.
Ciao

Giovenale Nino Sassi ha detto...

E' un bel post, Caterina.
Suvvia... ti tocchera imparare a "ricamare" per suturare le ferite dei tuoi pazienti.

Seguirò la manifestazione via web come tu consigli.

La Lunga ha detto...

beh allora in bocca al lupo per tutto!!

Caterina ha detto...

CREPI :-D

Federica ha detto...

poi se hai tempo e voglia mi spieghi bene cos'è un e-commerce?
ho guardato sul sito, un po' velocemente, praticamente vendete materiale on line?
buono a sapersi!

Caterina ha detto...

@Federica: si siamo un negozio on-line.E abbiamo mooooolta più roba di una qualsiasi merceria. Siamo anche nei primi 40 siti più visitati in Italia! Siamo forti eh?! Se mai comprerai qualcosa lascia pure in fondo all'ordine un commento in cui dici che sei mia amica e ti faccio fare un trattamento speciale :-D

Sergio ha detto...

Io so mettere il filo nell'ago :) posso anche imparare a ricamare allora? ;) in bocca al lupo per la preparazione..
ps: simpatica la foto che hai inserito nel post