domenica 11 marzo 2012

I fatti del week end

  1. Ho finalmente visto i vari assurdi animali australiani e mi sono divertita un sacco
  2. Trovata gastronomia a Little Italy, comprati mortadella, San Daniele, salamino e gorgonzola: felicità vera
  3. Accompagnato le coinquiline asiatiche al supermercato cinese: PAURA PURA. Milioni di persone mangeranno quelle cose ma secondo me hanno bisogno di una qualche lezione di marketing che io, così a occhio eh, non avrei comprato proprio niente di niente. Seguendo i saggi consigli orientali abbiamo messo nel carrello noodles (scelti fra più o meno una settantina di diverse marche non so bene con quale criterio), salsa di soia, noccioline, bacchette, ravioli..
  4. Abbiamo pensato di italianizzare un po' le varie cose comprate al supermercato cinese; pensavamo di fare i Noodles & Nudols. Ma se poi ci vengono meglio di quelli che fanno i cinesi?? Dubbi esistenziali
  5. Tutte le sere imparo qualche parola di mandarino e insegniamo qualche parola di italiano
  6. Classica immagine dell'italiano emigrato: ristorante di Little Italy, uomo a sedere al tavolino fuori, tovaglia a quadretti rossa e bianca, anello al mignolo, tovagliolo al collo tipo bavaglio, forchette impugnate mentre gira spaghetti ai frutti di mare
  7. Abbiamo noleggiato la macchina e ho guidato in senso opposto! Nessun problema. Ogni tanto però affiora il panico: OH CAZZO SONO DALLA PARTE SBAGLIATA!!!
  8. Fatta degustazione di vini: buoni
  9. (Ma sono meglio i nostri)
  10. Vi presento il mio nuovo idolo:
Ma ora che mi sorge il dubbio: perchè parlo sempre di cibo??? Vorrà dire qualcosa..

2 commenti:

Carlo De Petris ha detto...

e qual è l'animale più strambo fra gli strambi? :)

Caterina ha detto...

@Carlo: l'ornitorinco!!! :-)