mercoledì 1 febbraio 2012

Via alla gara!

Giusto giusto qualche centimetro di neve in quel di Firenze. Niente in confronto alla barricata bianca di fronte alla porta di CasaCenina insomma. Ma facciamo lo stesso i complimenti a Matteino Renzi che si è preparato per scongiurare un blocco totale come l'inverno scorso; mi è piaciuto soprattutto il suo tweet informativo su quanti chili di sale aveva diligentemente comprato e con il numero degli spargisale pronti alla partenza. Faceva molto: guarda come sono bravo io gne gne gne.
Ho notato che anche solo un fiocco fa tirare fuori dagli armadi capi di abbigliamento che ti metti almeno almeno..due giorni l'anno. Se va bene. Sembra ci sia la gara in giro a chi sfoggia il maglione più caldo, grande, comodo, imponente e vistoso.
Tiè, le mie trine sono più annodate delle tue; scommetto che la mia pecora è/era (non si sa mai fosse morta di freddo) più simpatica della tua; capra per favore, non pecora, vesto cashmere; certo che ho pure camicia di flanella, dolcevita e maglietta della salute sotto il mio splendido maglione da 5 chili, perché tu no??

2 commenti:

Fabio13 ha detto...

Dici che la mia giacca a vento da sci rosso-grigia è un po' troppo appariscente? Però tiene caldo...

Caterina ha detto...

@Fabio: più è appariscente meglio è!!! :-)))