sabato 4 settembre 2010

Agosto matto e disperatissimo

Sono qui rinchiusa in casa da più di un mese, che studio tipo pazza cercando di preparare un esame che poi alla fine, forse, neanche darò. Niente mare, niente viaggi, poche uscite serali, pochissimo sole... Direi che sono proprio un'idiota!!! E cosa faccio?? Giusto per essere ancora più concentrata sullo studio?? Mi metto a leggere l'ultimo libro uscito di uno dei miei scrittori preferiti!! Che voglio consigliare a tutti perchè è una risata ad ogni pagina: Portami a casa di Jonathan Tropper. L'ho cominciato e ora lo devo finire.. no?
Qui non ci siamo proprio, devo ottimizzare i tempi e studiare studiare studiare. Tra l'altro...non dovrei neanche essere a scrivere questo post sul mio blog succhiatempo!! Però poverino questo mio blog, abbandonato così, passo solo ogni tanto a ricordargli che ancora esisto e probabilmente gli voglio tuttora bene. Ma presto tornerò a parlarvi egocentricamente di me, lo giuro!
Adesso devo aprire il libro di Patologia...

5 commenti:

Fabio13 ha detto...

Blog succhiatempo??? Suvvia l'ultimo post è di due mesi fa! :-)
Ora non diamo la colpa al blog! :-) :-)

Caterina ha detto...

@Fabio: ahahahah!!! bisogna pur trovare qualche scusa no?? :-P

Federica ha detto...

anche io a casa ad agosto per scrivere la tesi... risultato nullo... potevo almeno portare le chiappe al sole visti i risultati :(

ilariabu ha detto...

Dai dai Cate! Stringi i denti! La ricompensa sarà presto un viaggio in Giappone!!!

Caterina ha detto...

@Ilaria: ecco infatti, ne parlavo giusto l'altro giorno con la mamma...te quando vuoi dimmi eh, che vengo, ci mancherebbe!!!