lunedì 14 dicembre 2009

Meglio farsi due risate...


Qualche giorno fa mi sono svegliata nel cuore della notte. Ridevo. Non mi ricordo bene cosa caspiterina stessi sognando, fatto sta che ho aperto gli occhi e mi son ritrovata a sghignazzare della grossa.
Ero con degli amici, qualcuno, chissà chi poi, e uno di loro ha fatto una battuta. Tutti gli altri hanno cominciato a ridere. Io ci ho messo qualche secondo per intuire l'ilarità della situazione e alla fine ho colto anche il senso di quello che era stato detto. Doveva proprio essere una battutona se addirittura le risa mi hanno scosso così tanto da svegliarmi.

Gran strana cosa i sogni, gran strana cosa il sonno. Quel momento in cui sei solo tu, anche se condividi il letto con qualcuno, quando la giornata si rannicchia in un angolo della mente, pronta a rompersi in una miriade di gocce che scivolano sull'immensità del pensiero. Le gocce ti appannano il cervello, il respiro ti riscalda il cuore, e non si sa bene come, dormi. Tante cose possono accadere in una notte, vivere la storia del mondo intero, riscrivere la tua stessa vita, gridare di paura, e a quanto pare anche ridere a crepapelle. Qualsiasi cosa sia successa, mi ha fatto piacere, mi ha fatto star bene, stupidamente e ingenuamente bene. Se qualcuno sente per caso Sigmund in questi giorni gli chieda per favore cosa mai tutto ciò possa aver significato.
Peccato solo che non mi ricordi la battuta del secolo!

11 commenti:

The Candy Jojo ha detto...

XD XD XD Bellissimo questo post!!!!! Ironico e poetico... come piace a me... *___________*... ^^

Caterina ha detto...

@Candy Jojo: ma grazie!! sei sempre molto gentile :-D un bacio

☆.。.•*✿SERENA✿*•.。.☆ ha detto...

Che forte! A me non è mai successo! Il contrario un sacco di volte e cioè di svegliarmi spaventata...peccato per la battuta dimenticata, chissà cosa ti ha fatto ridere!! ^___^

MIRKO ha detto...

immagino la scena! :) comunque bellissimo post davvero!

la Dama del Bosco ha detto...

ma che bello svegliarsi ridendo ^^ è una condizione invidiabile, qualunque sia stata la sintilla scatenante!
auguri di buone feste :)

Carlo De Petris ha detto...

ciao caterina

rubo un pò di spazio per farti i miei auguri di buone feste :)

Spero che tu possa passare un periodo felice insieme a tutti coloro che ti fanno star bene :)
Divertiti!

un abbraccio

Nome : Giovenale Nino Sassi ha detto...

E’ Natale ogni volta che sorridi
a un fratello e gli tendi la mano.
E’ Natale ogni volta che rimani
in silenzio per ascoltare l'altro.
E’ Natale ogni volta che non accetti
quei principi che relegano gli oppressi
ai margini della società.
E’ Natale ogni volta che speri
con quelli the disperano
nella povertà fisica e spirituale.
E’ Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti
e la tua debolezza.
E’ Natale ogni volta che permetti
al Signore di rinascere
per donarlo agli altri.

Madre Teresa di Calcutta

Buon Natale, Ninoemmulpi

Nome : Giovenale Nino Sassi ha detto...

auguro un 2010 di serenità e pace

♥kiky ♥. ♥ ha detto...

Ciao!Da quanto tempo vero??volevo sl augurarti buon antale e buon 2010, passa da me qnd vuoi

♥kiky ♥. ♥ ha detto...

Hey nn so che scrivere...mi dai qualche ispirazione!...XD che fai??

Caterina ha detto...

@kiki: non si scrive senza ispirazione! esci, fai una giratina, una bella passeggiata, osserva e lasciati trasportare. magari poi stasera ti viene voglia di scrivere qualcosa