mercoledì 7 ottobre 2009

Diagnostichiamoci!


Stai male? Al pronto soccorso c'è troppa fila? Non riesci a trovare un dottore? Le infermiere cazzeggiano davanti alla macchina del caffè?
Non ti preoccupare! Da ieri, in più di duecento ospedali d'Italia, è partita l'iniziativa Diagnostichiamoci! grazie alla quale potrai elargire la tua qualsivoglia sintomatologia direttamente al muro e risponderti da solo! Per ogni diagnosi azzeccata dal paziente stesso, in regalo un posto letto nel corridoio. Pesca a caso nella scatola delle matite colorate: il colore estratto sarà il codice per l'accettazione del pronto soccorso (è severamente vietato barare). Se non mangi da ore, comincia a piangere (a disposizione un personal trainer per migliorare la tua performance) e forse l'infermiera ti darà addirittura una flebo di fisiologica.
Non ci vedi? Ti sei ustionato il braccio? Hai una gamba tagliata in due? Diagnostichiamoci! interverrà N.O.W. (Never Or Whenever). Un'occasione da non perdere!
I tuoi parenti e amici non sanno come passare l'eternità in sala d'attesa mentre partecipi al nostro gioco ospedaliero? Diagnostichiamoci! ha pensato anche a loro! A disposizione e in esclusiva nelle più buie ore della notte:
-terapia di gruppo, per incazzarsi insieme;
-lezioni di stretching, per accamparsi meglio sulle sedie;
-club del libro, viaggio nella cultura popolare da "La Locandina" a "City", per mantenersi informati;
-parole crociate al microfono dell'accettazione, in palio il numero del cercapersone del dottore di turno;
-"Proverbi e Frasi Celebri Contest", rivisitazione soggettiva e tematica della saggezza degli avi e delle persone famose (i vincitori della prima edizione all'Azienda Ospedaliera-Universitaria di Careggi - AOUC - Firenze, nella giornata del 6 ottobre sono stati: terzo posto per A dottor donato non si guarda in bocca; secondo posto per Finchè la barella va lasciala andare; e medaglia d'oro per Chi trova un chirurgo trova un tesoro).

In particolar modo a Firenze, siamo a vostra disposizione 24/7. I nostri collaboratori vi aspetteranno con il numero della salumeria all'ingresso del pronto soccorso. Per maggiori informazioni contattateci al 666118.
AOUC: il vostro servizio, per la vostra salute.

5 commenti:

Jemfri ha detto...

Bentornata

*Alidiluna* ha detto...

Non sò perchè ma quel "A caval Donato.." mi dice qualcosa...

piacere di conoscerti
Giulia:Ip Matucci&Company

NYY ha detto...

Esilarante :-)

Vanessa ha detto...

wow!

Candy Jojo ha detto...

Molto bello!!!!!!!!!!!! ^^ Credo che aderirò... ^^