lunedì 17 agosto 2009

La Più Incredibile Vacanza In Scandinavia


Tornata da pochi giorni al caldo soffocante dell'Italia, rimpiango già la mite temperatura trovata in Svezia e Norvegia. Quel clima perfetto in cui ti bastano maglietta e felpa per essere perfettamente a tuo agio in ogni momento della giornata. Certo è vero che ad Oslo è piovuto un pò, ma per il resto abbiamo avuto un gran culo!
Che dire delle due capitali del Nord visitate? Superlative! Ahahah! Magari questa cosa non farà ridere anche voi, ma le battute ricorrenti del nostro piccolo e affiatato gruppo contenevano un sacco di superlativi. A quanto pare infatti Stoccolma ed Oslo detengono una miriade di primati: il più ... del mondo, la più ... della Scandinavia, i più ... dei paesi nordici. Questo per lo meno secondo le mini guide turistiche che avevamo comprato. Uno dei superlativi più superlativi di tutti è però stata la visione della PIU' GRANDE ROTONDA DI SVEZIA nel pieno centro di Stoccolma... una rotonda che ad occhio è qualche metro di diametro più piccola di quella dell'Ipercoop di Arezzo...ed è tutto dire!
Nonostante la strafottenza di questi nordici biondissimi e bellissimi, le capitali sono entrambe molto affascinanti, anche se diverse in molte cose. Se il centro storico e porto di Stoccolma sono vecchi e caratteristici, il centro e il porto di Oslo sono invece nuovi di zecca; se in Svezia sono quasi tutti biondi, ad Oslo sembra di essere nel bel mezzo di un incredibile incontro di razze; e se Stoccolma sembrava piccola era perchè ancora non avevamo visitato la minuscola Oslo. Una cosa è rimasta costante però: gli altissimi e vergognosissimi prezzi! Siamo stati spellati ben bene, anche solo per un hot dog o un panino i SEK e i NOK se ne andavano in fumo con indifferenza. Città carissime e ricchissime, ristoranti di lusso ad ogni angolo, negozi modernissimi, servizi pubblici al top. (E anche non volendo potrebbero ritornare i superlativi eheh).
Personalmente fra le due capitali ho preferito Oslo. Stoccolma è bellissima, ma quando visito un posto mi pongo sempre la domanda "indipendentemente dalla bellezza del luogo, sceglierei mai di abitare qui?", e premesso che non ci vorrei abitare dati gli strampalati orari di vita del sole, sceglierei comunque Oslo. Più giovane, più viva, più moderna, più cosmopolita. Anche se Stoccolma ha più fascino.
Se mai avrò voglia di raccontare alcune piccole avventure simpatiche della vacanza lo farò in successivi post. Per adesso vi lascio con la foto dei mitici cinque nell'Ice Bar di Stoccolma, bar fatto COMPLETAMENTE di ghiaccio.
E se poi mi volete infamare fatelo pure ma vi dico che la salsiccia di renna mi è piaciuta veramente un casino! Conoscete mica un macellaio dalle mie parti che la vende?

3 commenti:

Federica ha detto...

che bel viaggio!!!!!!!!!!

alleebbasta ha detto...

dicono che lassù esista ancora la civiltà... un giorno ci andrò anche io a dare una sbirciatina!

La Ire ha detto...

invidia superlativa!