lunedì 29 dicembre 2008

Un bel pugno di amici

Allora gente, avete mangiato a sufficienza in questi giorni? Vi è rimasto un pò di spazio per il cenone dell'ultimo dell'anno? Eheh!
Potrei adesso mettermi a farvi la lista delle belle e brutte cose di questo anno che sta per finire, ma sinceramente non ho neanche tanta voglia di pensarci, quel che è stato è stato in fin dei conti, e se qualcosa è andato storto non si può far altro che tentare di far meglio in futuro.

I miei si sono concessi un viaggetto a Barcellona per festegiare le loro nozze d'argento. Auguri quindi babbo e mamma!
Quando Casa Cenina è libera gli amici non tardano ad arrivare...perchè in fondo si sta proprio bene qui da me. Ho giocato nella neve con i cani ieri e poi mi sono asciugata al fuoco con musica in sottofondo. Direi che il 2008 si chiude in una pacifica bellezza. Poi domani parto con altri cinque e andiamo a festeggiare capodanno a Vienna. E' stato un pò un parto questo microviaggio, però alla fine ce l'abbiamo fatta ad organizzare. Nonostante i numerosi problemi che Andrea ha dovuto affrontare con gli austriaci hotel, mi ha or ora comunicato la Vanessa che i biglietti del treno stanno arrivando. E meno male via! Capodanno fuori da Arezzo! Non se ne poteva veramente più del concerto in Piazza Grande.
E quindi come ho già accennato, sabato sera casa si è riempita degli amici di sempre, tutti quanti. E' stata una gran serata! Mi ci è voluta quasi tutta la domenica per rimettere in ordine cucina e salotto, ma con calma alla fine ci sono riuscita. Eheh.
Ci stiamo un pò allontanando. Città universitarie diverse, nuovi amici, le nostre vite che piano piano si delineano, divergono dal liceo, dalla giratina nel Corso il sabato sera. E per fortuna direi! Però ogni tanto una cena così, tutti insieme, fa molto piacere, perchè come ha detto la Sarah l'altra sera ci sono degli amici che puoi non vedere per mesi o anni, ma quando poi li ritrovi ti sembra che non sia passato neanche un giorno e tutto ricomincia come prima, con gli sherzi, le battute e gli abbracci di sempre.
Vi ringrazio quindi per la splendida serata ragazzi, anche se non passerete mai da questo blog perchè siete pigri, lo so!
E per coloro che presto partiranno in Erasmus, ricordatevi di questo speciale sabato sera, perchè alla fin fine sappiamo come ritrovarci anche se ogni tanto ci perdiamo di vista. Avremmo un sacco di cose da raccontarci quando poi ci ritroveremo.

7 commenti:

ilariabu ha detto...

Augurono a Babbo Giovanni e Mamma Monica!

lindöz ha detto...

wow allora tanti tanti auguri ai tuoi e tu divertiti a Vienna, che è una città davvero magica!

Federica ha detto...

divertiti a vienna... ma andrea è quello che a barcellona aveva fatto tutti quei pasticci con le serrature? ;D

Vanessa ha detto...

Mia dolce Caterina, la pigrizia di aprire questo blogcome vedi è stata superata!
I biglietti sono già nelle mie mani, alle 9.55 sono arrivati con il Traco quando la sig.ra aveva detto alle 10.00..ma che precisione!!
A stasera carissima per un'altra piccola avventura da tenersi sempre nel cuore!

Caterina ha detto...

Ilaria: riferirò!

Lindoz: grazie mille! :-D

Federica: ahahah!! No, quello era Mattia! Purtroppo lui non viene..peccato

Wane: mmm grazie cara, ma ti ho anche avvertito io.. eheh A stasera

ROXI B-Mora fanclub ha detto...

TANTI AUGURI DI BUON ANNO! :)
Che sia piano d'amore e di felicità... bacio!
By Roxi & B-MORA

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie